Il Natale dei sogni per grandi e piccoli ai mercatini dell’Alto Adige

L’atmosfera è ogni giorno più calda e profumata da qui all’avvicinarsi del Natale in Trentino Alto Adige, dove i mercatini sono l’evento più atteso dell’anno. Le luci si accendono e inizia a diffondersi nell’aria il profumo delle spezie e dei dolci fatti in casa nelle vie colorate delle località altoatesine più pittoresche: quest’anno Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno si vestono a festa dal 29 novembre al 6 gennaio.

Mercatini di Natale a BolzanoInizia dalla porta delle Dolomiti, BOLZANO, il nostro itinerario tra i mercatini di Natale in Italia. L’inaugurazione è il 28 novembre alle ore 17, con il taglio del nastro accompagnato dall’assaggio di un dolce tipico e dalla musica che fa da sottofondo alla cornice di casette in legno allestite a puntino con prodotti artigianali: manufatti in lana cotta, candele decorate, strudel di mele, Zelten con canditi, vin brulé. I giochi di luce si concentrano sul presepe ai piedi dell’albero in piazza Walther, dove ogni sabato e domenica pomeriggio sono in programma concerti, mentre l’ultima domenica prima di Natale si può ammirare il presepe vivente. Quest’anno alle lavorazioni artigianali è dedicato uno spazio ad hoc: tutti i giorni dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 16 nella casetta vicino al grande albero di Natale gli “Artigiani Atesini” presentano i loro mestieri. Si potrà così assistere in diretta alla creazione di presepi, alla lavorazione del feltro, alla colorazione di gioielli in legno, e scoprire come decorare cuscini, fare con le proprie mani dei graziosi cappellini all’uncinetto, lavorare la ceramica, e molto altro. In piazza della Mostra c’è anche il mercatino di Natale dei bambini con animazioni, addobbi, lettura di fiabe. Per informazioni: www.mercatinodinatalebz.it

Il viaggio nel mondo dei balocchi prosegue per MERANO. L’incantevole centro storico, con le sue viuzze medievali, si animerà dal 28 novembre alle ore 17 con l’inaugurazione e con tante iniziative natalizie, a cominciare dalla Casetta di Goldy, la mascotte dei mercatini di Merano. Qui i più piccoli toccheranno con mano la magia dell’Avvento, realizzando lavoretti con materiali naturali e di riciclo insieme agli animatori nei laboratori (gratuiti) a loro dedicati, come quello di pittura per creare addobbi natalizi. Ogni sabato mattina l’Organizzazione delle contadine sudtirolesi tiene lezioni per fare angioletti e stelle in paglia oppure oggetti in feltro. Per chi predilige i piaceri del palato, sarà imperdibile l’esperienza multisensoriale alla scoperta dei segreti dello speck e il villaggio del pane “Mein Beck”, dove seguire tutte le fasi di lavorazione e gustare la genuinità dei prodotti appena sfornati: oltre alle varietà di pane, il dolce speciale del Natale meranese, un ghiotto biscotto che riproduce il simbolo del mercatino. Nel cuore dei mercatini di Merano c’è poi un’oasi incantata: piazza della Rena, dove un angolo di montagna scende in città ricreando l’atmosfera del bosco e accogliendo i visitatori in un confortevole spazio per rasserenare il corpo e la mente nei suoi luoghi riscaldati. Da vedere qui, anche i cavalli Haflinger, originari del territorio. Per informazioni: mercatini.merano.eu

Mercatini di Natale a VipitenoCi spostiamo più a nord e incontriamo sulla nostra strada VIPITENO, uno dei borghi più belli d’Italia. Tanto per cominciare a conoscere la cittadina, consigliamo di salire in carrozza per un bel giro con partenza ogni giorno, tra le 11 e le 16 da piazza Fuori Porta. Subito dopo, dall’imponente Torre delle Dodici, simbolo di Vipiteno sulla piazza principale, ci avventuriamo alla scoperta del mercatino. Anche qui regna un’aria di festa, sulle note profumate del legno di montagna e della cannella. Un ampio programma di concerti natalizi è in calendario per l’intero periodo, mentre tra gli eventi speciali da venerdì a domenica e nei giorni festivi, grazie al “forno a vista” si può assistere all’attività dei panettieri altoatesini che mostreranno come si fa il pane secondo le antiche ricette. Numerose, inoltre, le iniziative dedicate alla storia mineraria della città, come la coniatura di monete e l’estrazione di minerali, la guida nella miniera e la visita guidata di Vipiteno sulle tracce di questa tradizione industriale. L’inaugurazione del mercatino di Vipiteno si svolge il 28 novembre alle ore 17 presso la Chiesa S.Spirito. Per informazioni: mercatinonatalizio-vipiteno.com

Proseguiamo poi per BRUNICO, dove l’inaugurazione del mercatino di Natale ha luogo nel Parco Tschurtschenthaler il 28 novembre alle 17. In bella mostra, prodotti in ceramica, pietre semipreziose, gioielli in fimo, decorazioni, sculture e giocattoli in legno, candele, prodotti in lana e pantofole tirolesi, per non parlare delle specialità gastronomiche: dal miele alle marmellate, dallo speck ai formaggi ai prodotti tipici da forno. L’attrattiva più forte del mercatino di Brunico è la proposta dei laboratori natalizi. Ce ne sono per tutti i gusti: si può imparare a realizzare una corona dell’Avvento (30 novembre) per decorare la casa in modo speciale; si preparano i tradizionali Tirtlan (7 dicembre), frittelle tipiche farcite con spinaci, crauti e ricotta, oppure lo Zelten: il classico pane alla frutta altoatesino (14 dicembre). Chi è interessato a lavoretti manuali, compresi i bambini con più di dieci anni, può partecipare al laboratorio in cui si insegna a creare angeli di Natale in feltro (21 dicembre).

In chiave romantica, il mercatino di BRESSANONE vi aspetta in piazza Duomo, il cuore della città vescovile, la più antica dell’Alto Adige, dove la magia fiabesca del Natale risplende sul tradizionale presepe che ha una storia di ottocento anni. All’interno del Palazzo Vescovile è esposta una ricca collezione di presepi che si può visitare dal 30 novembre. Per i bambini, lo svago è assicurato grazie alla giostra a vapore e alle carrozze con i cavalli, ai suonatori di organetto e agli esperimenti in cucina con il Lebkuchen, dolce speziato sudtirolese dal sapore inconfondibile.


Dolci Sogni La nostra selezione di palazzi, residenze e hotel di charme:


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.