La Torre di Pisa, un piccolo grande Capolavoro Italiano

The Leaning Tower of PisaLEGO Architecture, la linea LEGO dedicata agli appassionati di architettura e design, propone una fantastica versione in mattoncini della Torre di Pisa.

Il celebre monumento, famoso per la sua inclinazione, è uno dei simboli architettonici più riconoscibili al mondo.
La sua storia inizia nel gennaio 1172, quando la vedova Berta di Bernardo  lascia nel suo testamento sessanta monete d’oro per l’acquisto di pietre per la costruzione di un campanile. Un anno dopo, alle spalle della Cattedrale di Santa Maria Assunta sono state gettate le prime fondamenta della torre.
Dopo cinque anni, e con solo due piani completati, gli architetti si sono trovati di fronte al problema dell’inclinazione dell’opera causato dalla combinazione di fondazioni insufficientemente profonde e di un sottosuolo molle e instabile.
I lavori sono stati sospesi e sono stati ripresi 100 di anni dopo. Per tutto il periodo di costruzione, e in particolare nel corso degli ultimi anni, in molti hanno provato a risolvere il complesso problema strutturale della torre, peggiorando spesso la situazione. Solo nel 2008 questa inclinazione si è arrestata per la prima volta e il campanile potrà rimanere stabile per almeno altri 200 anni.
«Nelle vesti di artista specializzato in architettura, il mio desiderio principale è catturare l’essenza di un’opera architettonica nella sua pura forma scultorea. Per assicurare che il modello di LEGO Architecture fosse perfettamente costruito dai tanti ammiratori della torre pendente, mi sono attenuto a una palette di elementi/parti di base,  la quale ha poi inciso sulla scala il modello, il livello di dettagli e la tecnica di costruzione, pur mantenendo l’integrità strutturale» dichiara Adam Reed Tucker, l’artista che ha sviluppato insieme al team di progettazione LEGO la Torre di Pisa di LEGO Architecture.

Curiosità e dettagli:
La vera identità del primo architetto della Torre di Pisa è ancora oggi un mistero. Per diversi anni la fase iniziale del lavoro di progettazione è stata attribuita a Bonanno Pisano, un noto artista pisano del XII secolo ma studi recenti parlano dell’architetto  Diotisalvi.
La seconda fase è attribuita a Giovanni di Simone che, nel 1275, ha aggiunto quattro piani. I lavori sono stati portati a termine dall’architetto Tommaso di Andrea Pisano.
Periodo di costruzione: 1173-1399
Stile architettonico: Torre romanica/ cella campanaria gotica
Materiali: calcare, malta di calce, rivestimento in marmo
Altezza: 8 piani 56,4 m
Peso: 14.500 tonnellate
Grado di inclinazione: 3,97 gradi, 3,9m dall’asse verticale
Il campanile della Piazza del Duomo di Pisa è la torre “più piccola” ad aver raggiunto una popolarità su scala mondiale.

La Torre di Pisa di LEGO Architecture, il quindicesimo modello della linea distribuito in Italia, è in vendita nei migliori negozi di giocattolo e in alcune librerie. Il primo monumento italiano di LEGO Architecture è distribuito in tutto il mondo e rappresenta un importante simbolo del patrimonio artistico nazionale.Per maggiori informazioni: www.lego.com/it-it

La torre di Pisa da LEGO

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.