Dal 15 al 17 Marzo Milano ospita un viaggio nella storia del libro e della stampa

Logo Mostra Libri AntichiDal 15 al 17 Marzo i più importanti librai antiquari d’Italia e del mondo si danno appuntamento nel cuore di Milano per la fiera internazionale dei Libri Antichi e di Pregio. La mostra, organizzata dall’Alai, l’associazione Librai Antiquari d’Italia presso il Palazzo dei Giureconsulti, proporrà un vasto repertorio della storia del libro e della stampa: dai libri miniati agli incunaboli, dalle cinquecentine fino ai moderni libri d’artista, dalla letteratura ottocentesca alla grafica contemporanea.

Tra gli incunaboli in mostra ci sarà la rara edizione della Logica Parva di Paolo Veneto, stampata a Milano nel 1474, uno dei più importanti testi di logica medievale e anche la bella edizione, impreziosita da una grande xilografia, del De Civitate Dei di Sant’Agostino, stampata a Venezia nel 1489.

Da non perdere anche il De Claris Mulieribus di Jacopo Foresti, stampato a Ferrara nel 1497: uno tra i più bei libri figurati del Rinascimento Italiano.

Per l’Illuminismo sarà invece presentata L’Encyclopédie di Diderot et D’Alembert, uno dei prodotti culturali europei più alti di questo periodo.

Nell’ambito della letteratura italiana, occupa un posto di spicco l’esemplare completo di tutti i 56 volumi del Parnaso Italiano, monumentale raccolta di poesia italiana dalle origini fino al XVIII secolo, stampata a Venezia tra il 1784 e il 1791 e la raffinata edizione, ricca di illustrazioni, delle Opere di Dante pubblicata da Zatta nel 1757.

Gli amanti della montagna rimarranno affascinati dalle vedute di The Peaks and Valleys of the Alps, Londra 1868, mentre per i gourmet sarà imperdibile la collezione di oltre 60 opere interamente dedicate alla storia, produzione e degustazione dei formaggi. In mostra anche uno degli autori più eclettici del Futurismo italiano: Fortunato Depero, con una raccolta di libri, immagini e documenti originali.

Nella grafica sarà presente il raro Der Alchemist di Pieter Bruegel Il Vecchio in prima tiratura e i due volumi di stampe giapponesi dedicate all’arte del kabuki a firma di Utagawa Toyokuni, uno dei maggiori artisti tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo.

Umberto Eco e Stefano Salis inaugureranno la Fiera con una lectio magistralis. E’ previsto anche un programma di tavole rotonde sui temi della storia del libro antico, del commercio librario e del collezionismo e una mostra collaterale di libri antichi sul pensiero economico, dall’Economica di Aristotele all’ Ottocento.

Domenica 17 Andrea Kerbaker presenterà il suo nuovo libro, Lo scaffale infinito: storie di uomini e di libri. La prima grande storia delle grandi biblioteche private che hanno segnato la letteratura mondiale: da Francesco Petrarca ad Umberto Eco, passando per Federico Borromeo, Mazarin, M.me Pompadour, Monaldo Leopardi, Arthur Rimbaud, Jorge Luis Borges e tanti altri.

Il programma completo è disponibile sul sito eventi.alai.it

Mostra Internazionale Libri Antichi e di Pregio a Milano:

  • Milano
  • 15 – 17 Marzo 2013
  •  Palazzo dei Giureconsulti della Camera di Commercio di Milano
  •  Piazza dei Mercanti 2

Solmi immagine catalogo

Sala campanella

Libro antico

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.