L’essenza della Puglia nei profumi e nei sapori della Masseria Torre Maizza


Masseria Torre Maizza
C.da Coccaro, Savelletri di Fasano (BR)

Masseria Torre Maizza, la seraIn una ex casa colonica a circa 50 chilometri da Brindisi, la Masseria Torre Maizza domina il mare in località Savelletri di Fasano. Un resort cinque stelle lusso in una piana di ulivi secolari, con spiaggia privata, 26 camere, piscina circondata da un colonnato del Seicento, Spa Aveda e molti altri servizi per offrire un soggiorno dalle emozioni intense. Camere e suite sono caratterizzate da bianchi tufi e volte a cielo di carrozza con arredi raffinati e ampia vasca idromassaggio.

Il centro benessere è ospitato in uno spazio ricco di fascino, l’antica torre di avvistamento della struttura, utilizzata nel XVI secolo per difendersi dalle scorribande degli Ottomani e dei Saraceni. Tra materiali naturali, come legno e pietra, si ricevono trattamenti a base di piante organiche, erbe e olio di oliva della tenuta, oltre alla possibilità di rilassarsi nel bagno turco aromatizzato all’olio di eucalipto. Profumi altrettanto penetranti vi delizieranno passeggiando tra i frutteti, i vigneti e le coltivazioni di Torre Maizza, con note di mirto e gelsomino. Al centro della tenuta, l’orto giardino chiuso tra le mura fortificate del 1500 è abitato da ulivi secolari e numerose varietà di uva autoctona. Straordinario l’olio extra vergine di oliva raccolto a mano, i sottolii, le tisane di erbe selvatiche. In più, fichi d’india, fichi neri e bianchi, capperi selvatici.

Masseria Torre Maizza, le camereDall’olfatto al gusto, il vostro percorso multisensoriale qui continuerà nel Ristorante Le Palme: sarete accolti in una magnifica sala, posta nelle antiche stalle con volte a stella, un grande caminetto, la vista della piscina e la terrazza sotto un pergolato pieno di bouganvillae e gelsomini con vista dell’aranceto secolare. Lo chef Vito Giannuzzi vi stupirà con i sapori della Puglia, dalla carne d’agnello ai tipici formaggi come la burrata e il canestrato, dai funghi porcini appena raccolti alle lumachine, dal pesce freschissimo ai frutti di mare e.. di bosco. Siccome non si smette mai di imparare, non perdetevi la scuola di cucina che è anche un’opportunità per entrare in sintonia con il territorio e la calorosa gente del posto: si visita il mercato del pesce e delle verdure nel centro storico di Monopoli, l’azienda agricola di Torre Maizza e si raccolgono gli ortaggi e la frutta per la preparazione delle ricette sotto la guida dello chef. In cucina, si avrà l’occasione di usare il forno a legna del Cinquecento per imparare a fare la pizza, vedere come si preparano le mozzarelle e le burrate. La giornata termina con un pranzo all’ombra di un pergolato con una vite che ha più di seicento anni. A bordo piscina c’è un altro ristorante, il Cabana, per grigliate e spuntini leggeri; mentre per gli appassionati di sushi, il Coccaro Beach Club è un esclusivo lounge sulla spiaggia con terrazza in teak, tendaggi e gazebi privati per una giornata all’insegna del lusso. Di fronte alla spiaggia, uno yacht di dodici metri con marinaio è a disposizione degli ospiti per andare a visitare le grotte di Polignano a Mare, il porto di Monopoli, o semplicemente per un tuffo tra le acque limpide di calette silenziose.

L’hotel propone irresistibili attività, anche per bambini come quelle nella natura con gli animali, lo zoosafari a pochi chilometri dalla Masseria, le escursioni a cavallo e con i pony. Inoltre, barca a vela e kite surf, pista di go kart, golf club a nove buche, quad bikes, vivaio botanico, raccolta delle olive, lezioni di ceramica e gourmet bicycle tour: in campagna con la bici, con sosta nel villaggio dei pescatori sul mare e degustazione di bontà del luogo, quali il gelato per i piccoli e tapas di pesce fresco per i grandi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.