Hotel Suitime, a Milano una raffinata guest house di design


Suitime ingressoViaggiare e sentirsi a casa. È questa l’anima di Suitime, la guest house che si trova in una delle zone residenziali più esclusive di Milano, nel quartiere Magenta, vicino a Santa Maria delle Grazie e al Cenacolo Vinciano.

Il palazzo storico che ospita questo gioiello di design è Casa Candiani, con le sue belle bifore in stile rinascimentale e le caratteristiche lavorazioni in cotto. Inserendo il codice d’accesso nel pannello elettrico posto al lato del portone, l’ospite entra nell’atrio del palazzo che regala un giardino inatteso, così milanese nell’essere nascosto da sguardi indiscreti. Qui non ci sono reception, hall, banchi d’accoglienza. Alla propria suite, un appartamento dal design impeccabile impreziosito da pezzi di Le Corbusier e Vico Magistretti, si accede senza filtri, attraverso un corridoio bianco e luminoso.
E il bianco, insieme al beige, al mastice e al caffellatte, è il colore che domina in tutta la casa.

La monocromia della suite, uno spazio disposto su due livelli, contrasta con finiture lussuose come velluti, marmi colorati, essenze raffinate e laccature di pregio. La camera e il bagno si trovano sotto, il living e la cucina a scomparsa, sopra. Gli spazi, concepiti per vivere e lavorare liberamente, sono continui, divisi da separè in vetro opaco incorniciati da ottone grezzo.

La ristrutturazione dell’edificio, disegnato a fine ‘800 da Luigi Broggi, è stata affidata a Gino Guarnieri e a Luca Mercatelli che ne hanno ricavato 6 appartamenti, realizzando un progetto sull’abitare contemporaneo metropolitano.

Suitime è un angolo di eccellenza milanese che coniuga la sartorialità degli interni di design con lo charme e la discrezione di un’abitazione privata che si trova in una delle residenze d’epoca più belle di Milano. Qui tutto è stato pensato per essere semplice e comodo: dal wifi, alla tessera per le bici comunali con cui girare in centro, all’assistenza 24 ore su 24 che comprende anche la possibilità di far trovare una cena pronta per 2/3 persone.
Nella stessa via ci sono il concept store e galleria d’arte di Rossana Orlandi, il ristorante Pane e Acqua e la pasticceria San Carlo.

In estate poi, si può anche stare nel cortile a leggere un libro sotto un albero, come a casa propria.

Suitime:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.